DOBBIAMO ESSERE ALMENO 50 SOCI PRESENTI !!!!! 

Si terrà venerdì prossimo, 5 luglio 2019 alle ore 21 presso i locali della sede sociale di via Giotto al n. 34 l’Assemblea Straordinaria dei soci per deliberare ed approvare il Nuovo Statuto della Confraternita.

L’iter è stato chiaro e condiviso. A tutti i soci è giunto, il 6 marzo scorso, un avviso che invitava tutti quelli che avevano proposte da fare, di farle, in forma scritta, e presentarle al cancelliere confratello Filippo Margheri. Dopo di che una Commissione ha lavorato a lungo per stilare il nuovo testo e portarlo all’approvazione sia del Magistrato che del Collegio dei Conservatori. Ed è in questa veste definitiva, che il Nuovo Statuto viene presentato per l’approvazione finale dell’Assemblea.

E’ questo un passaggio obbligato perché la nuova legislazione sul Terzo Settore (quello delle Associazioni di volontariato) ha imposto queste variazioni. Si tratta quindi di ascoltare e valutare le novità presenti ed approvarle davanti ad un notaio.

Questo passaggio è obbligatorio: la presenza del notaio e la validità dell’Assemblea è tale SOLO SE VI SONO ALMENO 50 (CINQUANTA) SOCI. Se questo non dovesse avvenire oltre alle spese per il notaio dovremmo riconvocare l’Assemblea stessa con ritardi e spese ulteriori.

VI PREGHIAMO QUINDI DI ESSERE PRESENTI, SENZA INDUGIO, ALLA RIUNIONE DEL 5 LUGLIO PROSSIMO.

 

Si ricorda che il vecchio ed il nuovo statuto sono consultabili presso la sede di via Giotto e presso la sezione di Luco-Grezzano.

 

Iddio ve ne renda merito.