Questa è davvero una bella notizia. Si è trovata la possibilità di un finanziamento attraverso il Bando della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze.

In pratica ci sono stati elargiti € 15.000 per acquistare 11 defibrillatori semi automatici da installare nelle varie frazioni del Comune di Borgo San Lorenzo. Quindi luoghi come Razzuolo, Casaglia, Sagginale, Polcanto, Rabatta, Grezzano, Luco, Ronta e altri saranno forniti di un defibrillatore con rispettiva teca che porterà la cardioprotezione del nostro Comune davvero a livelli eccellenti.

A questa iniziativa si lega anche il desiderio di formare più persone possibile (anche delle frazioni) e quindi ci si augura che da queste frazioni giungano tante domande per i prossimi corsi di formazione che la Misericordia di BSLorenzo si appresta a fare per apprendere l’uso del defibrillatore.