Si è svolta oggi un’ interessante ed importante esercitazione voluta dalla Centrale Operativa del 118 di Firenze, che ha coinvolto varie Associazioni ed Enti:  dal Pronto Soccorso dell’Ospedale di Borgo San Lorenzo fino a vari reparti dello stesso nosocomio; dagli Operatori Socio Sanitari ai medici internisti, nonché neurologi, infermieri e anestesisti. Tutto per meglio intervenire in caso di Ictus cerebrale.

Ci fa piacere menzionare che, tra i protagonisti dell’esercitazione, vi sono stati anche alcuni confratelli della nostra Misericordia di Borgo San Lorenzo, intervenuti con due ambulnze. Ma c’è di più: all’esercitazione, per volere del Gruppo Formazione della nostra Confraternita, presieduto dallo stesso Provveditore, si è scelto di far partecipare proprio quei formatori (alcuni volontari, altri dipendenti) che avranno modo di riportare a tutti i nostri volontari, al momento del prossimo “retraining”, quelle novità e quegli accorgimenti appresi oggi.

Leggi su “OK Mugello” dell’esercitazione :   http://www.okmugello.it/borgo-san-lorenzo/ictus-domani-allospedale-del-mugello-simulazione-salvavita